INTERVENTI IN MONTAGNA

Scritto da
Belluno, 09 - 07 - 19
Verso le 15 l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano è intervenuto lungo il Sentiero Bonacossi, l'itinerario attrezzato che attraversa i Cadini di Misurina ad Auronzo di Cadore, poiché una escursionista lituana di 63 anni, facente parte di un gruppo di 11 persone, era scivolata nel tratto che scende verso Forcella della neve e si era procurata la probabile frattura di una gamba. Recuperata, l'infortunata è stata trasportata all'ospedale di Brunico. Attorno alle 16.20 l'eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore è volata in direzione dei ruderi del Rifugio Sala, non distante dal Rifugio Berti al Popera, Comelico Superiore,  per un escursionista che era caduto in un canale. G.V., 39 anni, di Milano, è stato recuperato con un verricello di 50 metri e accompagnato, con possibili traumi a un braccio e a una gamba, all'ospedale di Cortina.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.