MALORE SUL SENTIERO CALÀ DEL SASSO

Scritto da
Asiago (VI), 28 - 08 - 20
Alle 12.30 circa il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato per un malore lungo la Calà del Sasso, il sentiero di 4.444 scalini che da Valstagna sale a Sasso di Asiago. Due coppie di amici lo stavano infatti salendo, quando uno dei due uomini, P.P., 53 anni, di Chioggia (VE), era stato colto da dolori al petto. Cinque soccorritori hanno raggiunto il personale sanitario dell'ambulanza medica di Asiago già sul posto, a circa metà del percorso, che stava valutando i parametri dell'escursionista. Poiché per trasportarlo fino in cima alla salita in barella ci sarebbe voluta circa un'ora, messe a disposizione le coordinate Gps del luogo a 800 metri di quota, è intervenuto l'elicottero di Treviso emergenza, che ha sbarcato in un punto vicino medico e tecnico di elisoccorso, scesi poi avvalendosi della corda fissa posizionata dai soccorritori. Preso in carico, l'uomo è stato imbarellato e, dopo che la squadra ha ampliato con la motosega il varco per facilitare il recupero, è stato issato a bordo con un verricello di una trentina di metri, per essere poi trasportato all'ospedale di Bassano per le valutazioni del caso.
 

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.