SCIVOLA RACCOGLIENDO NOCI

Scritto da
Lusiana (VI), 07 - 10 - 20
Alle 15.50 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Asiago per una donna che si era fatta male nei boschi sopra Santa Caterina. R.P., 57 anni, di Tezze sul Brenta (VI), era scivolata raccogliendo noci e aveva riportato la probabile frattura di una gamba. Una squadra si è avvicinata in jeep, per poi seguire a piedi uno dei compagni dell'infortunata che aspettava sulla strada. Una volta raggiunta, i soccorritori, dopo averla riscaldata perché un po' infreddolita dallo stare seduta a terra, le hanno immobilizzato la gamba, l'hanno caricata in barella e trasportata per una ventina di minuti fino all'ambulanza partita in direzione dell'ospedale di Bassano.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.