CROLLO DAL TESTON DELLA SCHIARA

Scritto da
Belluno, 29 - 08 - 23
Crollo dal Teston della Schiara con notevole distacco di roccia, tuttora in corso scariche di materiale che interessano le ferrate sottostanti. Questa mattina verso le 8.30 il gestore del Rifugio Settimo Alpini nel Gruppo della Schiara ha allertato il Soccorso alpino di Belluno, per un crollo avvenuto dal Teston, nel tratto strapiombante sommitale della Schiara sopra la Cengia Sperti. L'elicottero del Suem ha effettuato una prima ricognizione, per poi caricare a bordo tre soccorritori e sbarcarli in hovering lungo la Ferrata del Marmol, al bivio con la Ferrata Zacchi, per visionare le condizioni dell'itinerario attrezzato della Marmol. I soccorritori sono quindi saliti al Bivacco Marmol per escludere la presenza di persone e scrivere di non scendere lungo la Ferrata. Visionata la Cengia inferiore, interessata dalla caduta di materiale come il tratto in comune tra le due ferrate. Sono ancora in corso scariche di detriti nella gola tra lo spallone della Zacchi e la parete dove corrono i cavi. L'elicottero dell'Air service center, convenzionato con il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi, ha poi recuperato i soccorritori, per sorvolare l'intero itinerario e controllare anche il Bivacco Dalla Bernardina, dove non c'era traccia di alcun passaggio. 

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito √® di propriet√† di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.