Giovedì, 07 Settembre 2017 11:36

PARAPENDIO PRECIPITA TRA GLI ALBERI

Crespano del Grappa (TV), 04 - 09 -17
Verso le 13.50 il 118 ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa per un parapendio precipitato tra gli alberi sul Monte Grappa. Sopra i boschi di Punta Fontal, a circa 1.030 metri di quota, un pilota svizzero era stato infatti costretto ad azionare il paracadute di emergenza quando gli si era all'improvviso chiusa la vela ed era finito sospeso a 20 metri tra due piante, riuscendo poi ad avvicinarsi a un tronco e a mettersi in posizione di sicurezza. L'elicottero di Treviso emergenza, dopo aver caricato a borso due soccorritori in supporto alle operazioni, li ha sbarcati tra la vegetazione con un verricello di 35 metri assieme al tecnico di elisoccorso. Risaliti con tecniche di tree-climbing, i soccorritori hanno raggiunto l'uomo, F.R., 43 anni, che non aveva riportato conseguenze, e lo hanno calato a terra. Recuperato con la squadra sempre con un verricello, il pilota è stato accompagnato a valle.
Pubblicato in 2017
Sabato, 02 Settembre 2017 09:24

PRECIPITA CON IL PARAPENDIO

Alpago (BL), 31 - 08 - 17
Alle 11.30 circa il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per un parapendio precipitato tra gli alberi in località Pra de mez e ha subito inviato una squadra. Decollato in prossimità del Rifugio Dolada, D.D.R., 32 anni, di Agordo (BL), si era infatti trovato in difficoltà per la chiusura della vela ed era finito in un bosco, la vela incastrata tra due alberi, lui a testa in giù su un terzo, sospeso a 20 metri dal suolo. Sul posto si è portata anche l'eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore che ha sbarcato il tecnico di elisoccorso tra la vegetazione, utilizzando un verricello di 30 metri. Risalito dal pilota, anche con il supporto di alcuni suoi amici che lo avevano raggiunto, il soccorritore lo ha assicurato e calato a terra, dove lo ha preso in carico la squadra che lo ha accompagnato fino al Rifugio Carota, per permettere al personale medico dell'equipaggio di valutare le sue condizioni. Fortunatamente non aveva riportato conseguenze.
Pubblicato in 2017
Lunedì, 17 Luglio 2017 18:06

VERIFICA VELE PRECIPITATE SUL GRAPPA

Pove del Grappa (VI), 14 - 07 - 17
Attorno alle 15 il 118 ha ricevuto la segnalazione della presenza di due parapendii tra gli alberi a Pove del Grappa. L'elicottero di Treviso è così decollato per verificare se ci fosse qualcuno in difficoltà ed è stata allertata la Stazione del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa. Giunti sul luogo indicato, è stato appurato che si trattava della vela principale e di quella di emergenza di un unico parapendio. È quindi stato calato con il verricello il tecnico di elisoccorso, che ha potuto parlare con il pilota. Si trattava di una donna di Shanghai rimasta sospesa a due metri da terra. La donna, raggiunta da amici, ha detto che stava bene e che si sarebbe arrangiata a scendere. Si è liberata dai vincoli ed è arrivata a terra. L'allarme è quindi rientrato.
Pubblicato in 2017
Venerdì, 14 Luglio 2017 12:28

RECUPERATO PILOTA DI PARAPENDIO

Borso del Grappa (TV), 13 - 07 - 17
Passate le 19, il 118 ha attivato il Soccorso alpino della Pedemonta del Grappa per un parapendio finito sopra un albero nella zona dell'atterraggio del Garden Relais di Semonzo del Grappa. I soccorritori hanno raggiunto la pianta, dove il pilota belga di 26 anni si trovava sospeso a 8 metri di altezza, fortunatamente illeso. Dopo essere saliti con tecniche di tree climbing, lo hanno raggiunto, assicurato e calato a terra.
Pubblicato in 2017
Pagina 4 di 4

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.