E-DISTRIBUZIONE: MOTOSLITTE, SCI ALPINISMO E CIASPOLE PER RIPRISTINO DEL SERVIZIO IN QUOTA SULL’ALTIPIANO DI ASIAGO

Scritto da

Vicenza, 5 gennaio 2021 – Operazioni in quota di E-Distribuzione e Soccorso Alpino Speleologico Veneto per completare la riparazione dei danni provocati dalle abbondanti nevicate dei giorni scorsi.

Teatro dell’intervento è stata la zona tra gli abitati di Calvene e Lusiana per il ripristino di una linea di media tensione, dove un primo tentativo di avvicinamento era stato ostacolato da un importante accumulo nevoso che impediva l’accesso alla zona.

Il pericolo di valanghe e l’impraticabilità della viabilità ordinaria hanno reso necessario la pianificazione di un intervento straordinario, con il fondamentale supporto delle guide del Soccorso Alpino, che con alcune motoslitte hanno facilitato il trasporto di uomini e mezzi in quota e l’individuazione di un percorso che assicurasse lo svolgimento delle attività in totale sicurezza. L’ispezione della linea è stata successivamente condotta grazie all’utilizzo di ciaspole e di tecniche di alpinismo che hanno permesso agli specialisti di riparare la linea che era stata danneggiata dall’eccezionale nevicata.

“Il nostro personale – sottolinea Luca Alfonsi responsabile Zona di Verona-Vicenza di E-Distribuzione – è sicuramente addestrato ed attrezzato per lavorare in condizioni difficili o addirittura proibitive, ma la sinergia professionale e di competenze con gli esperti del Soccorso Alpino è stata determinante sia per l’accesso alla zona sia per operare in sicurezza ed efficacia. Le ciaspole, le tute invernali e i telefoni satellitari già in dotazione ai nostri tecnici non avevano infatti consentito di completare un intervento che si è poi rivelato davvero eccezionale”.

 

L’operazione è stata organizzata da E-Distribuzione in coordinamento con la Protezione Civile di Vicenza che a sua volta ha attivato il Soccorso Alpino Regionale che, con due formazioni, una da Arsiero, ed una da Asiago, si sono organizzate per eseguire l’ispezione della tratta guasta per una totale lunghezza di circa 4 km. Le squadre sono partite nella tarda mattinata di ieri dalla località Monte (Calvene) ed hanno percorso con motoslitta e con ciaspole il percorso lungo la strada che conduce alle malghe dove è stato eseguito l’intervento di riparazione che si è concluso in tarda serata. Rientro alla base in sicurezza sempre sotto la guida esperta del Soccorso Alpino.

Un’altra operazione coordinata da E-Distribuzione e Soccorso Alpino di Asiago e Arsiero è in programma nei prossimi giorni nel Comune di Caltrano: non appena le condizioni meteo lo consentiranno si provvederà a ripristinare il servizio elettrico per le malghe di Foraoro e Piane. Un intervento che prevede l’ispezione e successiva rialimentazione di circa 3 km di linea elettrica, condotto anche in questo caso da personale professionalmente preparato ed esperto ad affrontare questa tipologia di attività.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.