INFORTUNIO PER UN GIOVANE SCIALPINISTA

Scritto da
Pieve di Cadore (BL), 10 - 01 - 21
Attorno alle 15.40 la Centrale del Suem è stata allertata per l'infortunio di un giovane scialpinista, avvenuto sotto la Cima Cadin di Vedorcia, sugli Spalti di Toro, non distante dal Rifugio Tita Barba. Scendendo con il padre e altre persone infatti un tredicenne di Pieve di Cadore (BL), aveva riportato un probabile trauma alla gamba e non era più in grado di proseguire. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è diretto sul posto, atterrando in uno spiazzo predisposto al momento dagli sciatori. Il ragazzo è stato quindi preso in cura dall'equipe medica, imbarcato e trasportato all'ospedale di Belluno.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.