SI CERCA UN ESCURSIONISTA SULLA FERRATA DIBONA

Scritto da
Cortina d'Ampezzo (BL), 21 - 10 - 21
Sono in corso da ieri sera le ricerche di un escursionista tedesco del '90, non rientrato da un giro sulla Ferrata Dibona al Cristallo. Partito ieri mattina alle 5 dell'albergo dove alloggia con la moglie e i figli, il ragazzo ha poi mandato immagini e messaggi alla compagna. Attorno a mezzogiorno una fotografia dal Rifugio Lorenzi, un paio di messaggi successivi e poi basta. La moglie, con il sistema di tracciatura del cellulare ha poi visto che dalle 14 la posizione lo indica in un canale tra il Vecio del Forame e Forcella Alta. Scattato l'allarme passate le 20, le squadre del Soccorso alpino di Cortina, della Guardia di finanza e dei Carabinieri hanno percorso tutta la Ferrata nella notte, passando anche nel canale indicato a controllarlo fin dove è stato possibile per ragioni di sicurezza, ma non lo hanno trovato. Appena giorno, purtroppo, la presenza di nebbia non ha potuto far decollare l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore e si sta aspettando di capire quando sarà possibile l'avvicinamento dell'eliambulanza dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano. Intanto una squadra sta salendo a piedi.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.