PILOTA POLACCO PRECIPITA CON IL PARAPENDIO

Scritto da
Borso del Grappa (TV), 04 - 05 - 22
Attorno a mezzogiorno e mezza la Centrale del 118 di Treviso ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, dopo essere stata attivata da una persona che aveva visto una vela precipitata nel bosco nella zona del Monte Colombera. Mentre tre soccorritori si mettevano a disposizione a Gherla, per un eventuale imbarco a supporto delle operazioni, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è arrivato sul posto iniziando a sorvolare l'area, finché non ha individuato il parapendio, che era in realtà caduto in Val di San Andrea, a 750 metri di quota, nelle adiacenze del sentiero n.190. Sbarcato con un verricello di 20 metri, il tecnico di elisoccorso ha trovato il pilota in piedi a terra, dove era sceso da solo. L'uomo, di nazionalità polacca, che lamentava dolori alla schiena, è stato recuperato e trasportato all'ospedale di Treviso.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.