ANCORA SENZA ESITO LE RICERCHE DI SOPHIYA

Scritto da
Pederobba (TV), 02 - 12 - 17
Da questa mattina si sono spostate nella zona di Pederobba e Cavaso del Tomba le ricerche di Sophiya Melnyk, la quaranatreenne ucraina residente a Cornuda scomparsa da giorni. Fissato il campo base di fronte al magazzino comunale a Onigo, alle diverse squadre sono state affidate le rispettive aree di indagine. Sul posto, assieme ai Vigili del fuoco e ai volontari della Protezione civile, anche il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa con il Centro mobile di coordinamento. Oggi è stata perlustrata la Val Cavasia fino a risalire il Monfenera e il Monte Tomba, i canali e tutta la zona collinare, senza purtroppo alcun riscontro.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.