INDIVIDUATO L'ALIANTE, IL PILOTA RITROVATO SENZA VITA

Scritto da
Belluno, 11 - 06 - 18
Attorno alle 11, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che stava passando nelle vicinanze impegnato in un'altra missione, ha visto l'aliante non rientrato ieri all'aeroporto di Belluno dopo il decollo del pomeriggio. Il velivolo era precipitato in zona Le Piaie, tra il Monte Serva e il Monte Pelf, a 1.800 metri di quota. L'eliambulanza ha subito sbarcato tecnico di elisoccorso, medico e infermiere, che hanno solamente potuto constatare il decesso del pilota, A.M., 59 anni, di Castello di Godego (TV). Ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, la salma ricomposta è stata recuperata con un verricello e trasportata all'ospedale di Belluno. Questa mattina nell'ambito delle attività di ricerca dell'aliante è stato coinvolto anche un elicottero UH205 dell'Esercito italiano decollato dalla base Aves di Casarsa della Delizia.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.