ESCURSIONISTA FERITA ALLA TESTA DA UN SASSO

Scritto da
Comelico Superiore (BL), 26 - 07 - 18
Passate le 16 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto all'uscita della Ferrata Zandonella, dove un'escursionista aveva riportato un probabile trauma cranico, dopo essere stata colpita alla testa da un sasso. La donna, M.Z., 49 anni, austriaca, che era diretta assieme a un gruppo di una quindicina di persone al Rifugio Berti per pernottare, è stata recuperata dal tecnico del Soccorso alpino dell'equipaggio con un verricello, imbarcata dal ghiaione in cui si trovava per essere trasportata all'ospedale di Belluno.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.