DUE INTERVENTI A LIVINALLONGO DEL COL DI LANA

Scritto da
Livinallongo del Col di Lana (BL), 25 - 07 - 18
Poco prima delle 13 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Livinallongo per un escursionista in difficoltà sopra Passo Pordoi, non distante dal Rifugio Fodom. Due soccorritori hanno raggiunto l'uomo, V.A., 65 anni, di Tresigallo (FE), che era scivolato e, messo male il ginocchio, non riusciva più a muoversi. Appurato che non era distante dalla strada, la squadra è rimasta con lui fin quando è arrivata l'ambulanza che lo ha poi accompagnato all'ospedale di Agordo. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è invece intervenuto lungo la Ferrata delle Trincee, a Porta Vescovo, dove L.D.F., 73 anni, di Udine, si era infortunato colpito da un sasso alla testa. L'uomo, che era anche caduto sbattendo il volto, è stato medicato per un possibile trauma cranico, al volto e all'anca per poi essere caricato a bordo e trasportato all'ospedale di Belluno.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.