Visualizza articoli per tag: Cedimento appiglio

Lunedì, 25 Giugno 2018 11:32

GRAVE ALPINISTA VOLATO IN PARETE

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 06 - 18
Attorno alle 19 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato sul Lagazuoi, dove uno scalatore era volato per una trentina di metri. Primo di cordata, l'alpinista era caduto per il cedimento di un appiglio. Dopo averlo inividuato, l'eliambulanza ha sbarcato in parete con un verricello il tecnico di elisoccorso, per poi imbarcare la compagna dell'uomo, illesa, e trasportarla a valle. L'elicottero di Bolzano ha quindi concluso l'intervento, recuperando sempre con un verricello il tecnico e il ferito. Il rocciatore è stato accompagnato all'ospedale di Bolzano con un probabile grave politrauma.
Pubblicato in 2018
Lunedì, 25 Giugno 2018 11:19

TRE CIME DI LAVAREDO: PRECIPITA E PERDE LA VITA

Auronzo di Cadore (BL), 18 - 06 - 18
Stamattina alle 8 il 118 è stato allertato per un alpinista precipitato sulla Grande delle Tre Cime di Lavaredo. Tre amici, due uomini e una donna, stavano salendo la normale quando, arrivati a circa 2.800 metri di quota, si sono accorti di essere usciti dal percorso corretto e di trovarsi una ventina di metri più sopra. Hanno così deciso di calarsi assicurandosi a un appiglio, ma non appena il primo di loro ha iniziato a calarsi, la roccia si è staccata e lui è caduto da due salti di roccia, precipitando poi per oltre cento metri. L'elicottero del Suem arrivato sul posto, ha prima imbarcato i due compagni, fermi in una nicchia, con un verricello di 20 metri e ha poi allo stesso modo provveduto al recupero del corpo senza vita del rocciatore - 46 anni, di nazionalità tedesca - trasportato a valle, dove era presente anche personale del Sagf di Auronzo di Cadore.
Pubblicato in 2018

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.