Lunedì, 14 Settembre 2020 10:42

ALLARME PER PARAPENDIO PRECIPITATO

Borso del Grappa (TV), 12 - 09 - 20
Alle 11.30 il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato a seguito della segnalazione di alcuni testimoni, che avevo visto precipitare un parapendio nella zona di Col del Luppolo. Una squadra si è portata sul posto, dove, individuato il punto, era stato sbarcato anche il tecnico di elisoccorso dell'elicottero di Treviso emergenza. Il pilota, un trentaduenne statunitense, era fortunatamente illeso e si è arrangiato a rientrare. L'allarme è quindi cessato.
Pubblicato in 2020
Martedì, 25 Agosto 2020 11:56

PARAPENDIO SOSPESO SU UN ALBERO

Borso del Grappa (TV), 23 - 08 - 20
Attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato per un parapendio caduto tra gli alberi sotto il decollo Stella Alpina. Una squadra si è portata sulla Strada Giardino ed è salita verso Cima Grappa, finché non ha individuato la vela sospesa su un albero a 15 metri dal suolo. Il pilota, un quarantenne danese, era fortunatamente illeso. I soccorritori hanno risalito la pianta con tecniche di tree climbing, hanno assicurato l'uomo e lo hanno calato al suolo, per poi accompagnarlo alla strada dove attendevano i suoi amici.
 
Pubblicato in 2020
Sabato, 22 Agosto 2020 15:34

PARAPENDIO SOSPESO SU UN ALBERO

Pedavena (BL), 15 - 08 - 20
Alle 19.30 il Soccorso alpino di Feltre è stato allertato per un parapendio rimasto sospeso a 15 metri dal suolo su un albero in un bosco del Monte Avena. Risaliti al luogo grazie alle coordinate, i soccorritori hanno individuato il punto e con tecniche di treeclimbing sono saliti sulla pianta, dove c'era il pilota fortunatamente illeso. Dopo averlo assicurato, la squadra lo ha calato a terra.

Pubblicato in 2020
Venerdì, 24 Luglio 2020 11:10

RECUPERATO PILOTA DI PARAPENDIO SUL BALDO

Malcesine (VR), 20 - 07 - 20
Alle 14.10 circa l'elicottero di Verona emergenza è decollato in direzione del Monte Baldo, dove, poco sotto la zona di decollo, era precipitato un parapendio, che era rimasto sospeso su un albero sul versante che guarda il Lago di Garda. Il pilota, 66 anni, tedesco, nel tentativo di scendere da solo, aveva riportato una probabile frattura della gamba e aveva lanciato lui stesso l'allarme. Sbarcati in hovering nelle vicinanze, a circa 1.300 metri di quota, equipe medica e tecnico di elisoccorso hanno prestato le prime cure all'uomo, che è stato imbarellato e issato a bordo con un verricello corto, per essere poi trasportato all'ospedale di Peschiera. 
Pubblicato in 2020
Venerdì, 10 Luglio 2020 17:07

PRECIPITA COL PARAPENDIO

Malcesine (VR), 08 - 07 - 20
Attorno alle 13 l'elicottero di Verona emergenza è volato sulla Cima del Monte Baldo, dove appena sotto il decollo era precipitato un parapendio, l'allarme scattato a seguito della chiamata di alcune persone che avevano visto il pilota a terra sul versante a est. Sbarcati personale medico e tecnico di elisoccorso, all'infortunato, un quarantaquattrenne tedesco, sono state prestate le cure urgenti a seguito di un possibile politrauma. Imbarellato, l'uomo è stato recuperato con un parapendio e trasportato all'ospedale di Borgo Trento.
 
 
Pubblicato in 2020
Venerdì, 10 Luglio 2020 17:05

PARAPENDIO IMPATTA NEI CAVI E PRECIPITA

Caltrano (VI), 08 - 07 - 20
Attorno alle 14, la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Arsiero e Asiago per un parapendio che, dopo aver impattato nei fili della media tensione, era caduto a terra 7-8 metri più sotto nei pressi di Malga Foraoro. Atterrati nei pressi, personale medico e tecnico di elisoccorso dell'elicottero di Treviso emergenza hanno prestato le prime cure al pilota, M.G., 46 anni, di Noventa Vicentina (VI), a seguito dei possibili traumi riportati. L'infortunato è stato quindi imbarcato con il supporto dei soccorritori e trasportato all'ospedale di Vicenza.
 
Pubblicato in 2020
Venerdì, 10 Luglio 2020 16:51

INTERVENTI IN MONTAGNA

Belluno, 05 - 07 - 20
Alle 14 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Valle di Lamen, a Pedavena, per un parapendio atterrato in modo brusco. Una volta sul posto, personale medico e tecnico di elisoccorso si sono presi cura del pilota, S.D.I., 26 anni, di Fiera di Primiero (TN), per un probabile trauma al bacino e dopo averlo imbarcato lo hanno trasportato all'ospedale di Feltre. Passate le 15.30, l'eliambulanza è stata poi inviata sul Terzo Spigolo della Tofana di Rozes, per un alpinista volato, secondo di cordata, in parete all'altezza della grotta. Il rocciatore, R.M., 56 anni, di Tarcento (UD), che aveva riportato un possibile trauma alla caviglia e alla schiena è stato recuperato dal tecnico di elisoccorso sbarcato in parete con un verricello di 70 metri. L'infortunato è stato poi trasportato all'ospedale di Belluno. I due compagni hanno invece completato la via.
Pubblicato in 2020
Lunedì, 29 Giugno 2020 12:12

PARAPENDIO SOSPESO TRA GLI ALBERI

Borso del Grappa (VI), 28 - 06 - 20
Attorno alle 12 il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato dalla Centrale del 118 di Treviso, per il recupero del pilota di un parapendio precipitato in località Prati di Borso. Risaliti al luogo dalle coordinate, i soccorritori sono poi stati accompagnati nel punto preciso dai compagni dell'uomo, un cinquantenne tedesco, che era rimasto sospeso tra gli alberi con la vela a 15 metri dal suolo. La squadra è quindi risalita con tecniche di treeclimbing e, arrivata 3 metri sopra il pilota, ha allestito una sosta per poi raggiungerlo e assicurarlo. L'uomo, che stava bene, è stato infine calato fino a terra.
 
Pubblicato in 2020
Lunedì, 25 Maggio 2020 09:14

PARAPENDIO SOSPESO SU UN ALBERO

Borso del Grappa (TV), 23 - 05 - 20
Alle 17 circa il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato a seguito della segnalazione di una vela caduta tra gli alberi sul Monte Grappa. L'elicottero di Treviso emergenza ha iniziato a sorvolare la zona e ha individuato un parapendio tra le piante a Cima Cornosega. Sbarcato con un verricello di 45 metri, il tecnico di elisoccorso ha risalito l'albero per oltre venticinque metri con tecniche di tree-climbing finché è riuscito ad appurare che il pilota era già sceso autonomamente. Subito dopo è stata individuata la seconda vela, quella per cui era scattato l'allarme, e in questo caso la pilota, fortunatamente incolume, era sospesa a circa 20 metri dal suolo, bloccata tra i rami di un abete, all'altezza dei Prati di Borso, quota 850. L'elicottero ha sbarcato il tecnico di elisoccorso con un verricello di 25 metri e con la stessa modalità ha calato altri due soccorritori in supporto alle operazioni, più un quarto arrivato a piedi dal sentiero. S.D., 46 anni, di Vicenza è stata raggiunta, imbragata e fatta scendere in sicurezza a terra. La donna e quindi rientrata assieme alla squadra a piedi e l'eliambulanza è volata in base.
Pubblicato in 2020
Martedì, 07 Gennaio 2020 14:09

CADE COL PARAPENDIO TRAUMA ALLA CAVIGLIA

Selva di Progno (VR), 31 - 12 - 19
Attorno alle 13.30 il Soccorso alpino di Verona è stato allertato dalla Centrale del 118, a seguito della chiamata di un testimone che aveva visto un parapendio precipitare in un canale del Monte Terrazzo. Mentre una squadra partiva con la jeep, tre soccorritori si sono preparati a Selva di Progno per eventuale supporto all'eliambulanza di Verona emergenza, che poi è riuscita autonomamente a individuare e recuperare il pilota, che perso il controllo della vela era riuscito ad atterrare riportando un probabile trauma alla caviglia. Trasportato fino alla piazzola di Giazza, l'uomo si è poi allontanato con i propri mezzi.
Pubblicato in 2020
Pagina 1 di 9

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.